Looking to the future · Mostra di Barbara Bergamo, Cosimo Ermini, Paola Fortes Fernandez

dal 9 al 30 aprile 2022


Looking to the future, mostra di Barbara Bergamo, Cosimo Ermini, Paola Fortes Fernandez

L’Armadillo Atelier ha il grande piacere di presentare la mostra Looking to the future, degli artisti Barbara Bergamo, Cosimo Ermini, Paola Fortes Fernandez.


Inaugurazione: Sabato 9 aprile, ore 17.30


"Questo non è un paese per giovani..." Amara constatazione a cui non vogliamo rassegnarci.

L'Armadillo, con i suoi maestri, da sempre accanto ai giovani artisti e a chi, in ogni tempo della propria vita, ami l'arte e voglia sperimentarsi, rialza la testa e riapre le porte.

Insieme, nonostante le barriere invisibili della pandemia, abbiamo lavorato ad una mostra che segna, col lavoro di tre giovani artisti, un nuovo inizio, la riapertura del nostro Atelier. Sono tre e sono bravi, aperti sul futuro, ognuno con una propria personalità e una propria tecnica, che evolve con ogni nuova opera.


 

Barbara Bergamo


In una contemporaneità dominata dall’immediatezza dell’immagine e da un’attenzione tiranna, nella quiete dell’abbandono, i resti delle antiche costruzioni sono “parole sradicate e mutilate, parole di altri”, che vanno pesate, misurate, studiate e analizzate in profondità, nell’intento di tradurle e comprenderle, per poter tramandare ogni storia al futuro. Basta una “debole forza” per saltare da un’epoca all’altra e, indagando la pluralità del possibile, proiettarsi nel domani.

Il ritmo latente nel corpo abbandonato, cadenzato dal respiro delle arcate interne, stabilisce l’ordine del movimento futuro, andamento coerente nella struttura del nuovo che valica l’antico, oltre ai tempi e ai luoghi, in una gemmazione spontanea che, proiettata verso la civiltà, suggerisce molteplici direzioni spaziali.


Bio

Barbara Bergamo è architetto e incisore, lavora tra Firenze e Livorno, ma ha scelto di vivere di fronte al mare.

La sua è la biografia visiva di un mondo figurativo che dal liceo artistico di Livorno, la porta a Firenze, all’Accademia di Belle Arti, la facoltà di Architettura, la scuola internazionale di Arti Grafiche il Bisonte e l’atelier L’Armadillo 51r.

Da sempre interpreta il disegno come mezzo sperimentale per la conoscenza della vita, forma privilegiata di scrittura e condivisione di un mondo altrimenti privato.



Cosimo Ermini


L’arte di Cosimo Ermini ruota intorno ai luoghi e alle relazioni, al quotidiano che si disvela e l’artista ritrae. Persone, paesaggi, scorci, oggetti che si propongono a lui in una continua esperienza di esplorazione e scoperta, mai finite. L’inconsueto nell’abituale e l’avventura di ogni breve viaggio, anche nelle nostre campagne, sono per lui continue occasioni di dialogo tra l’artista e l’essenza delle cose che ai più sfugge.

Bio

La formazione artistica di Cosimo Ermini avviene anzitutto all’Accademia di Belle Arti di Firenze, sotto la guida del Maestro Adriano Bimbi, nell’ambito delle Arti Visive. Coglie l’occasione di allargare i suoi orizzonti attraverso più residenze artistiche in Italia e all’estero. Nel frattempo matura un interesse per le tecniche grafiche tradizionali e sperimentali frequentando il corso di specializzazione del Maestro Manuel Ortega presso la scuola internazionale di arte grafica “Il Bisonte". A tutt’oggi segue il Maestro Ortega e collabora con lui nell’Atelier di arti grafiche “L’Armadillo”.

Paola Fortes Fernandez


È l’introspezione psicologica, l’indagine del proprio Io, la ricerca della propria anima riposta che muove l’artista tra le sue incisioni e le sue tele. Una ricerca continua di senso allo scorrere del tempo, alla presenza impalpabile della morte, all’enigma dell’identità, alla giustificazione delle umane sofferenze. Dall’Io al Molti, se non al Tutti, nel tentativo continuo di intuizione dell’universale, nella comunanza di significati tra l’artista e l’osservatore, lungo il percorso ininterrotto del primo con il casuale incrocio del secondo.

Bio

Il primo approccio alla grafica, Paola l’ha avuto in Messico dove ha imparato l’arte litografia all’atelier “La Ceiba Grafica”, e le tecniche della collografia e della puntasecca assieme all'artista Leticia Tarrago. Durante i suoi studi nella scuola superiore negli Stati Uniti invece assieme alla famosa artista Francois Poisson ha appreso la tecnica della pittura a olio, la scultura e molte altre tecniche.

Iscritta alla scuola di Belle Arti negli Stati Uniti, decide di approfondire gli studi sulla tradizione artistica a Firenze. Sotto la guida dell’artista Sonia De Franceschi ha scoperto la passione per l’incisione che ha poi approfondito alla Fondazione “Il Bisonte” prima con un corso di specializzazione e poi collaborando come assistente di laboratorio e insegnante di svariati corsi. Oggi collabora come assistente di laboratorio all’Atelier “L’Armadillo”.


 

Orario mostra:

dal lunedì al venerdì 10-12 e 16-18

il sabato 10-12


Ingresso libero


Per informazioni:

Tel. 055 0461654

Email: larmadillo51r@gmail.com

Web: www.armadilloatelier51r.com

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti