Strumenti per puntasecca dell'Armadillo Atelier

PUNTASECCA

È, tra le tecniche incisorie, una delle più versatili: consente di tracciare liberamente e direttamente un disegno sulla superficie della matrice.

Il nome deriva dallo strumento utilizzato, uno stilo d’acciaio o una punta inserita in manico di legno. Tale strumento grafico, condotto quasi verticalmente rispetto alla lastra, realizza un solco con sollevamenti ai lati, detti barbe, che in fase di stampa, trattenendo inchiostro, producono il tipico segno di un nero profondo dai contorni morbidi e vellutati.